Zambia: nuovo centro e nuove speranze

A New Jim, villaggio povero in Zambia, la chiesa è un faro di speranza. Insieme a Compassion, il pastore Alex ha accolto i primi 65 bambini!

Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Le strade strette di New Jim riflettono la lotta necessaria per superare le avversità. Non c'è da stupirsi che il suo altro nome sia Navutika, che significa “sto soffrendo”.

In questa zona densamente popolata, la chiesa locale ha deciso di collaborare con Compassion, con la speranza di trasformare la vita dei bambini e delle loro famiglie.


Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Alex, il pastore della chiesa, ha incontrato uno dei nostri collaboratori, per condividere la sua gioia, da quando la sua chiesa ha iscritto i primi 65 bambini.


Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Sono il pastore Alex e servo questa comunità da nove anni.

Come pastore della chiesa locale, ho visto il nostro popolo soffrire innumerevoli difficoltà, soprattutto i bambini, che erano derubati della loro speranza e del loro futuro.


Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Quando sentii parlare per la prima volta di Compassion e della sua collaborazione con le chiese, mi emozionai. La loro missione, liberare i bambini dalla povertà nel nome di Gesù, coincide perfettamente con l'impegno della nostra chiesa.


Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Le grandi difficoltà di New Jim

I problemi che soffriamo negano ai bambini una vita migliore: mancano acqua potabile, servizi igienici e assistenza medica.

La maggior parte delle persone è costretta a utilizzare i pozzi. L’acqua non è pulita ed è la causa di tante malattie. Comprare l’acqua potabile, nei negozi, è praticamente impossibile.


Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Quando si ammalano, le famiglie devono percorrere lunghe distanze per ricevere cure. A volte le medicine sono troppo costose e l’assistenza sanitaria è semplicemente fuori dalla portata di molte persone.

L’accesso alla scuola è un’altra sfida, rendendo quasi impossibile per molti bambini frequentare regolarmente. L'unica scuola è a chilometri di distanza. Molti bambini sono costretti a languire a casa, senza conoscenze e competenze che potrebbero trasformare le loro vite.


Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Insieme a Compassion, per portare nuova speranza

L'arrivo del programma Compassion ha portato una nuova luce nel nostro villaggio. Abbiamo appena accolto 65 bambini!

Sono molto emozionato, perché so che i bambini e le loro famiglie hanno la stessa speranza che ho io. Per noi è un traguardo importante.


Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Mentre andiamo avanti, speriamo che le difficoltà che hanno afflitto la nostra comunità per così tanto tempo vengano risolte.

Vogliamo trasformare il nostro villaggio, colpito dalla povertà, in un luogo di speranza. Con il sostegno di Compassion, lavoreremo per creare un domani migliore in cui i nostri figli possano prosperare.


Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Il centro ci offre anche l'opportunità di condividere la Parola di Dio, non solo coi bambini, ma anche con le famiglie.

Non vediamo l’ora che i bambini di questo villaggio possano costruire un futuro migliore, per brillare come un faro di speranza in questa parte dello Zambia.


Zambia: nuovo centro e nuove speranze


Sostieni a distanza un bambino

Grazie al sostegno a distanza aiuterai i nostri operatori e i volontari delle chiese locali a prendersi cura delle vite dei bambini che vivono in povertà, per dare loro speranza per il futuro.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza.

Sostieni un bambino, ora

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2024 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful