Haiti: acqua potabile, giusto in tempo, durante la pandemia

Un nuovo impianto di potabilizzazione dell’acqua realizzato ad Haiti, poco prima dell’esplosione della pandemia, sta migliorando le condizioni igieniche e sanitarie di bambini e famiglie

22 marzo, Giornata Internazionale dell'Acqua, vogliamo porre la nostra attenzione sulle sfide dei bambini in povertà, che spesso non hanno accesso a fonti d'acqua potabile e pulita.

Haiti: acqua potabile, giusto in tempo, durante la pandemia


Jonas, dieci anni, sa bene cosa vuol dire non avere acqua potabile. Il suo villaggio, ad Haiti, è privo di servizi idrici di base.

Anche Anne, otto anni, ha affrontato la stessa dura realtà di Jonas. Nonostante la giovanissima età, aveva la responsabilità di camminare a lungo, ogni giorno, per cercare fonti d’acqua potabile. Una lotta quotidiana, inesorabile.


Haiti: acqua potabile, giusto in tempo, durante la pandemia


Tutta la popolazione è estremamente vulnerabile, esposta a condizioni igieniche e sanitarie inadeguate, soprattutto per chi vive in povertà.

Per anni, la mancanza di igiene e di acqua pulita ha esposto la comunità a molti problemi di salute, causati da malattie trasmesse dall’acqua contaminata.


Haiti: acqua potabile, giusto in tempo, durante la pandemia


Jonas e Anne sono entrambi iscritti al programma di adozione a distanza di Compassion. Grazie a questo supporto, entrambi stanno ricevendo aiuto per i loro bisogni – tra cui scorte di cibo, istruzione, assistenza medica e supporto emotivo e spirituale.


Haiti: acqua potabile, giusto in tempo, durante la pandemia


Ma la mancanza d’acqua pulita, sia nella vita dei bambini che dell'intera comunità, era ormai diventata un problema che necessitava una risposta urgente.

Per questo, lavorando insieme alla chiesa locale, abbiamo cercato una soluzione: creare un impianto di potabilizzazione dell’acqua, per garantire acqua pulita e sana!


Haiti: acqua potabile, giusto in tempo, durante la pandemia


Durante la pandemia, la presenza di questa stazione di distribuzione dell'acqua è stata una benedizione per tutta la comunità.


Haiti: acqua potabile, giusto in tempo, durante la pandemia


Centinaia di bambini e famiglie sono grati a Dio per questo dono prezioso. Oggi possono avere acqua potabile e sicura, che garantisce loro salute e igiene, così indispensabile per combattere il contagio da COVID-19.


Haiti: acqua potabile, giusto in tempo, durante la pandemia


Jonas e Anne sono finalmente liberi da un peso quotidiano: Prima dovevamo camminare per ore e ore prima di poter trovare acqua pulita per bere o lavarci”, racconta Jonas.


Haiti: acqua potabile, giusto in tempo, durante la pandemia


“Ora, è molto più facile! Posso aiutare mia mamma più facilmente. La fontana del centro Compassion non è lontana da casa! dice Anne, prima di salutarci.


Fai la differenza nella vita dei più vulnerabili

Col tuo aiuto, possiamo aiutare bambini e bambine come Jonas e Anne.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza.

Sostieni un bambino, ora

Oppure, aiutaci con una donazione per l'acqua potabile. Grazie per il tuo aiuto!

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2021 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful