Etiopia: speranza rinnovata per Gadisse e la sua bambina

Gadisse, mamma di Hiwot, ha affrontato tanta sofferenza, sin dall’infanzia. Quando pensava di aver raggiunto il fondo, ha continuato ad avere fede in Dio.

Etiopia: speranza rinnovata


La vita non è mai stata facile per Gadisse, fin dalla prima infanzia.

Dopo la morte del papà, sua mamma si risposò con un uomo che spesso abusava dell’alcol e diventava violento.


Etiopia: speranza rinnovata


Gli occhi di Gadisse si riempiono di lacrime, mentre ricorda i problemi di quei tempi.

“Una sera, quell’uomo arrivò ubriaco. Mi colpì sul volto, finché sanguinai. Passai tante notti insonni a causa del dolore. Non potevo più sopportare tanta sofferenza, perciò scappai di casa e abbandonai la scuola”.


Etiopia: speranza rinnovata


Ritrovatasi ad Addis Abeba, la capitale, Gadisse iniziò a lavorare come domestica. Per anni, sognava di tornare a casa e aiutare sua mamma, grazie ai risparmi ottenuti con tanto impegno.

Purtroppo, proprio quando Gadisse era in viaggio per tornare al suo villaggio della mamma, tutti i risparmi che aveva racimolato le vennero rubati.


Etiopia: speranza rinnovata


Proprio in quei giorni, incontrò un uomo che le promise di prendersi cura di lei con amore. Dopo tre anni insieme, Gadisse rimase incinta. Questa notizia, anziché portare gioia, fu motivo di separazione.

Anziché abortire, Gadisse decise di portare avanti la gravidanza. Nonostante fosse stata abbandonata dall’uomo che amava, ritrovò speranza: aveva sentito parlare di un programma per mamme incinte in una chiesa nel suo quartiere.


Etiopia: speranza rinnovata


Presto visitò la chiesa e scoprì il programma di Compassion: “La prima volta che venni accolta, pensai che questo potesse essere la svolta per la mia vita. Gli operatori mi accolserò con amore, era tutto ciò di cui avevo bisogno”.

Gadisse, felice di aver trovato qualcuno in grado di aiutarla, era ormai pronta a partorire sua figlia, Hiwot.


Etiopia: speranza rinnovata


Subito dopo il parto, avvenuto in sicurezza grazie ai nostri operatori, Gadisse ha iniziato a sentirsi di nuovo male. Provava un dolore immenso alla gamba sinistra ed era difficile per lei stare in piedi o camminare, fino al punto di non riuscire più a muoversi.

Ancora una volta, i nostri operatori sono intervenuti per aiutarla, pagando le spese per il trasporto in ospedale e per un’operazione chirurgica: Gadisse aveva bisogno di un intervento all’anca.

“Ero molto stanca, al termine di un intervento di sette ore. Mi sembrava di morire ed ero davvero preoccupata per mia figlia, ma Dio mi ha sempre mostrato misericordia e grazia”.


Etiopia: speranza rinnovata


Oggi mi considero una mamma benedetta, ho una seconda possibilità e devo usarla per vivere bene e crescere mia figlia nel modo corretto”, spiega.

Gadisse racconta: “Quando ripenso alla mia vita, con tutti gli alti e bassi che ho attraversato, posso dire che solo Dio può provvedere a tutto ciò di cui ho bisogno”.

“Oggi parlo a tutti del miracolo che Dio ha fatto nella mia vita attraverso Compassion. Ripeto sempre a mia figlia che dobbiamo avere fede per andare avanti, con coraggio”, spiega.


Etiopia: speranza rinnovata


Ora questa giovane mamma ha un sogno: “Vorrei tanto tornare a lavorare in una piccola azienda, per mantenere me stessa e la mia bambina. Finalmente posso muovermi agilmente come una volta”.

Gadisse esprime la sua gratitudine, volgendo il suo sguardo verso l’alto: “Non ho abbastanza parole per spiegare quanto sono grata per la generosità ricevuta da Compassion. Vorrei solo ringraziare tutti coloro che stanno donando una nuova vita a me e alla mia bambina”.


Fai la differenza nella vita dei più vulnerabili

Col tuo aiuto, possiamo liberare bambini e bambine come Hiwot, la figlia di Gadisse, dalla povertà e dalle difficoltà.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza.

Sostieni un bambino, ora

Oppure, aiutaci con una donazione. Grazie per il tuo prezioso aiuto!

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2021 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful