Brasile: un papà che vive per i suoi figli

Quando la moglie di Damião lo lasciò, questo papà si trovò da solo coi suoi bambini. Col sostegno di Compassion, sta superando il dolore ed è oggi un'ispirazione per i suoi figli.

Brasile: un papà che vive per i suoi figli


“Mio papà fa tutto per me! Ecco perché lo amo tanto. Un giorno gli ho chiesto di comprarmi il gelato e anche senza tanti soldi è riuscito a comprarmelo”. È con queste parole che David parla di suo padre, Damião.

Dopo aver sentito le parole di suo figlio, una lacrima scende dagli occhi di Damião. Nella sua cultura, gli uomini non piangono. Ma negli ultimi mesi, il pianto è diventato parte della sua vita.

“La mia infanzia è stata difficile. Non ho mai imparato a leggere o scrivere. Quando ero bambino, non avevo tempo per sognare. La mia preoccupazione era sopravvivere, dice Damião.


Brasile: un papà che vive per i suoi figli


“Ogni giorno esco di casa prima dell’alba e vado nei campi. Lì pianto fagioli, riso e mais. Poi cerco di venderli al mercato e, se avanza qualcosa, lo porto a casa. È un duro lavoro”, spiega.

Circa un anno fa, Damião era nei campi, quando sua moglie gli disse che se ne sarebbe andata.


Brasile: un papà che vive per i suoi figli


“Chiese ai bambini dove avrebbero voluto vivere e loro risposero che avrebbero preferito restare con me. Dopo aver salutato, se ne andò. Adesso, quando torno a casa e vedo solo i miei figli, mi viene da piangere. Pensavo che avessimo costruito una famiglia destinata a durare per sempre.

Ero triste, pensavo di togliermi la vita, ma ciò che mi fece desistere fu la consapevolezza di non poter abbandonare i miei figli”, aggiunge.


Brasile: un papà che vive per i suoi figli


Luan, il figlio più piccolo, è traumatizzato dai cambiamenti avvenuti in famiglia. All’inizio, quando suo padre lo accompagnava al centro Compassion, piangeva e lo implorava di restare con lui.

Ho paura che mi lascerai e non tornerai mai più a prendermi. Ho paura che mi abbandonerai, come ha fatto mamma”, ripeteva Luan a suo padre.

Da quando gli operatori Compassion hanno compreso la gravità della situazione, dedicano più tempo ad aiutarli. Con l’aiuto di Compassion, Damião e i suoi figli hanno imparato ad andare avanti, nonostante il dolore.


Brasile: un papà che vive per i suoi figli


“I volontari sono sempre con noi, vengono a trovarci, ci chiedono come stiamo, si preoccupano per noi. È bello ricevere i loro consigli e il loro aiuto. A poco a poco, l'idea di togliermi la vita mi ha abbandonato”, spiega il papà.

Davi, il figlio maggiore, si prende cura di suo fratello: “Ogni giorno mi sveglio, spazzo la casa e preparo un po’ di fagioli. Poi, aiuto mio fratello con i compiti e cerco di studiare”.

Nonostante il suo entusiasmo, Davi non ce la fa da solo: ecco perché gli insegnanti Compassion li visitano a casa, per aiutarli concretamente.

I volontari del centro ci donano anche il cibo. Apprezzo tanto il loro amore per noi”, aggiunge Damião.


Brasile: un papà che vive per i suoi figli


Nonostante le sfide, l’amore che i figli di Damião provano per lui dimostra quanto sia un buon padre.

“Il mio sogno più grande è vedere mio padre felice. Ecco perché cerco sempre di aiutarlo. Quando ero bambino e sono nato con un problema al piede, chiedeva aiuto a tutti per comprarmi una scarpa ortopedica”, racconta Davi.

Forse Damião non è il miglior cuoco e non ha abbastanza soldi per dare ai suoi figli ciò di cui hanno bisogno, ma anche nei giorni più bui sceglie di amare e non arrendersi.


Brasile: un papà che vive per i suoi figli


Essere una famiglia è essere uniti. Non abbandonerò mai i miei figli. Non importa cosa succeda, stare con loro mi rende felice”.


Aiutaci con una donazione


Sostieni a distanza un bambino

Grazie al sostegno a distanza aiuterai i nostri operatori e i volontari delle chiese locali a prendersi cura delle vite dei bambini che vivono in povertà.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza.

Sostieni un bambino, ora

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2024 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful