Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione

Lo spaccio di droga e la prostituzione circondavano la vita di Angelica. Ma quando questa ragazza ha incontrato Gesù al centro Compassion, tutto è cambiato


Un tempo, nessuno osava entrare a Lorega, quartiere povero e malfamato nelle Filippine.

“Bastava pronunciare la parola Lorega e tutti ti avrebbero associato a tossicodipendenza e prostituzione", spiega Beth, responsabile di un centro Compassion, in collaborazione con la chiesa locale.

Questa pessima reputazione era un peso sugli abitanti. I bambini cresciuti a Lorega, come Angelica, credevano che il loro futuro fosse stato ormai segnato.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


Il padre di Angelica lavorava per un trafficante di droga. La sopravvivenza della sua famiglia dipendeva dal crimine e dalla guerra tra bande.

“Sono stato esposta allo spaccio e all’uso di droga, anche a casa nostra”, racconta questa ragazza. Spesso pensavo: Angelica, non sarai mai nessuno.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


Angelica non osava sognare che la sua vita potesse cambiare – finché un sostenitore decise di fare la differenza.


Non solo povertà materiale

Molti dei problemi di Lorega sono causati dalla povertà: nel labirinto di vicoli bui e baracche, la miseria è evidente. Ma la povertà è molto più della mancanza di beni. È mancanza di speranza.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


“Ricordo di aver chiesto a un gruppo di genitori quali fossero i loro sogni. Le madri iniziarono a piangere, perché non avevano speranza”, ricorda il pastore Davis, della chiesa locale.

“La nostra collaborazione con Compassion inizia da qui, per dare speranza ai bambini, nonostante la povertà.


Collaborare con Compassion

Qui, dove l’istruzione è scarsa e i bambini soffrono la fame, l’aiuto di Compassion nel donare cure mediche, pasti nutrienti e istruzione è stato accolto calorosamente. Tuttavia, la trasformazione è molto più profonda.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


“Trovare la fede in Dio mi ha dato speranza, mi ha reso libera”, racconta Angelica, raggiante.

L’aiuto di Compassion è stato reso possibile dalla sostenitrice di Angelica, che l’ha sempre incoraggiata con lettere e preghiere per lei e la sua famiglia.

Così, Angelica ha conosciuto il profondo amore di Dio per lei. Lentamente, iniziò a immaginare un futuro diverso, senza droga né criminalità.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


La mia sostenitrice mi ha sempre incoraggiato, dicendomi che avrei potuto avere un grande impatto nella mia nazione. Sono grata per le sue preghiere per la mia famiglia. I miei genitori hanno visto il mio cambiamento e mi hanno seguito, spiega Angelica, con lacrime di gioia.

“Se non avessi fatto parte del programma di sostegno a distanza, non so dove sarei oggi. Forse sarei diventata una tossicodipendente o una prostituta”.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


Una testimonianza vivente

Angelica ha trascorso gran parte della sua infanzia credendo di non avere futuro. Ora, questa ragazza sta cambiando la vita del quartiere: “Ringrazio Dio per la mia sostenitrice. Grazie a lei ho studiato e ora sono un’insegnante.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


“Voglio usare la mia vita come testimonianza per coloro che ancora non conoscono Cristo”.

I bambini nelle classi di Angelica non solo sentono parlare dell’amore di Dio, ma lo vedono attraverso la vita della loro insegnante.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


La speranza si diffonde

Grazie ai sostenitori Compassion di tutto il mondo, il cambiamento è visibile anche a Lorega.

“Grazie all’opera della chiesa e di Compassion, ora il quartiere è diverso”, dice il pastore Davis. “Se prima c'erano sparatorie quotidiane, ora le famiglie sono aperte al Vangelo”.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


La storia di Lorega dà speranza a tutti noi. Un quartiere un tempo immerso nella paura è ora pieno di speranza, e sono i bambini a fare da apripista.

La storia di Lorega non è unica. In tutto il mondo, nei quartieri nella morsa della povertà, i bambini hanno poca speranza.

Tuttavia, grazie al tuo aiuto, puoi aiutarci a portare il cambiamento. Grazie alla tua generosità puoi donare cibo, istruzione, cure mediche e garantirai ai bambini la possibilità di sperimentare il vero amore di Dio.


Angelica: ho trovato speranza, tra droga e prostituzione


Insieme a te, possiamo portare speranza e cambiamento ai bambini che vivono in povertà.


Aiutaci con una donazione


Sostieni a distanza una bambina

Grazie al sostegno a distanza aiuterai i nostri operatori e i volontari delle chiese locali a prendersi cura delle vite delle bambine a rischio che vivono in povertà.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza.

Sostieni una bambina, ora

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2024 Compassion Italia ETS - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful