Le 5 cause della crisi alimentare globale

Il mondo sta affrontando un'imminente crisi alimentare. Clima estremo, siccità, effetti della pandemia e della guerra portano un crescente numero di persone a lottare contro la fame.

Le 5 cause della crisi alimentare globale


Cosmas osservava la piccola Emiliana, di soli sei mesi. Con i suoi occhi enormi e le sue ossa minuscole, sembrava essere molto più minuta della sua vera età.

La siccità aveva devastato le provviste della Tanzania, lasciando questa bimba gravemente malnutrita. Una volta, il suo villaggio era noto per i raccolti abbondanti. Non succede ormai da molto tempo.


Le 5 cause della crisi alimentare globale


Senza un lavoro stabile a causa dell’aridità dei campi, suo papà non poteva rispondere ai bisogni di Emiliana e suo fratello. “Ero sopraffatto da quanto vedevo, questa famiglia era allo stremo”, racconta Cosmas, operatore Compassion.

Il nostro fragile mondo sta affrontando un’imminente crisi alimentare globale. Tra clima estremo e siccità, tra effetti della pandemia e guerra, l’aumento dei prezzi del cibo causa una grave insicurezza alimentare per tante, troppe persone.


Cos'è l'insicurezza alimentare?

L'insicurezza alimentare si verifica quando manca l’accesso regolare a cibo nutriente. Se una persona non mangia per diversi giorni, rischia la fame estrema.


Le 5 cause della crisi alimentare globale


Per i bambini, l’insicurezza alimentare è devastante. La piccola Emiliana ha subito una grave perdita di peso come conseguenza della malnutrizione. Se non si agisce in fretta, la malnutrizione può influenzare in modo permanente la crescita di un bambino.


Qual è la differenza tra insicurezza alimentare e carestia?

Quando l'insicurezza alimentare è diffusa e non vengono presi provvedimenti, si arriva alla carestia, ovvero la totale mancanza di accesso al cibo. In una carestia, più del 30 per cento della popolazione è malnutrita e le persone iniziano a morire di fame, come spiega il World Food Programme.


Le 5 cause della crisi alimentare globale


Ma cosa sta causando la crisi alimentare globale? Ecco cinque motivi a cui stiamo assistendo.


1. Le guerre causano la fame

I conflitti sono la principale causa della fame a livello globale. I conflitti distruggono famiglie, comunità, infrastrutture, sistemi alimentari e intere regioni”, spiega Santiago Jimmy Mellado, presidente di Compassion International.


Emergenza fame nel mondo


Ogni sera 811 milioni di persone vanno a letto affamate. Il numero di persone che affrontano una grave insicurezza alimentare è raddoppiato, da 135 milioni a 276 milioni, negli ultimi due anni.


2. Impatto della guerra in Ucraina

Per la filiera alimentare globale, Russia e Ucraina rappresentano quasi il 30% del grano mondiale, oltre a orzo, olio di semi di girasole e mais – fondamentali per l’alimentazione di miliardi di persone. Questa guerra sta portando il nostro pianeta alla fame di massa, spiega The Economist.


Le 5 cause della crisi alimentare globale


Inoltre, Russia e Bielorussia sono tra i principali produttori di potassio, usato come fertilizzante. Gli agricoltori di tutto il mondo sono colpiti. Con il blocco delle esportazioni e la stagione della semina in Ucraina colpita dai combattimenti, un’enorme fornitura di cibo mondiale è intrappolata.

Questa situazione colpisce duramente i Paesi in via di sviluppo che dipendono dalle importazioni di cibo.


3. Aumento del costo della vita

Il cibo è diventato improvvisamente costoso, così come il carburante. Per determinati prodotti, i prezzi sono aumentati fino al 66%, secondo stime Nazioni Unite. La guerra Russia-Ucraina sta peggiorando il livello dell’inflazione, rendendo ancora più difficile acquistare cibo a prezzi decenti.


Etiopia: aiuto durante emergenza Covid-19


Nell’Africa subsahariana il 40% dei risparmi delle famiglie è usato per comprare il cibo, mentre ad Haiti la percentuale arriva al 60%.

Con l’aumento del costo del cibo, famiglie e bambini rischiano letteralmente la morte.

L'aumento dei prezzi dei generi alimentari sta avendo effetti devastanti sui più poveri e vulnerabili.


4. Meteo estremo e siccità

Il clima estremo – dagli uragani alla siccità – sta aumentando la fame nel mondo, riducendo e devastando i raccolti.


Le 5 cause della crisi alimentare globale


Molti degli abitanti dei Paesi più poveri sopravvivono solo grazie all’agricoltura di sussistenza. Questo significa che, senza raccolto, non c'è nulla da mangiare.


Le 5 cause della crisi alimentare globale


L’Africa orientale è in preda a una grave siccità, dopo tre anni di piogge scarse. Immagina cosa accadrebbe alla tua vita: tre anni di reddito spazzati via perché non ha piovuto.


5. Gli effetti della pandemia

L'impatto della pandemia ha causato un aumento della povertà. Il risultato dei blocchi e delle produzioni ha lasciato 1 persona su 8 in condizioni di grave insicurezza alimentare. Dopo due anni, milioni di famiglie lottano per portare il cibo a tavola.


Le 5 cause della crisi alimentare globale


“Quando mia mamma non riusciva a trovare del cibo per noi, dormivamo a stomaco vuoto”, dice Emmanuel, 11 anni, in Togo.

“Ciò che ci manteneva in vita era la speranza che avremmo trovato qualcosa da mangiare il giorno dopo”

Cosa fa Compassion per aiutare?


Le 5 cause della crisi alimentare globale


In mezzo a questa crisi crescente, gli oltre 8.500 centri per l’infanzia stanno già servendo i bambini e le loro famiglie, ascoltando i bisogni e rispondendo con aiuto.

In Tanzania, alla famiglia di Emiliana sono stati immediatamente consegnati pacchi alimentari e latte artificiale. Il risultato è incredibile.

“In poco tempo Emiliana si è ripresa e oggi riesce a stare seduta da sola. Non pensavo che sarebbe stata in grado di farlo”, racconta Amos, suo papà.


Le 5 cause della crisi alimentare globale


I nostri operatori non stanno solo aiutando Emiliana, ma stanno fornendo aiuto nei Paesi più vulnerabili del mondo. La risposta è duplice: soddisfare subito i bisogni urgenti mentre lavoriamo per una soluzione sostenibile per aiutare a fermare la fame.

Insieme alle nostre chiese partner:

  • Forniamo scorte alimentari immediate a bambini e famiglie per fronteggiare l'insicurezza alimentare.
  • Garantiamo sementi, fertilizzanti, bestiame e formazione per avviare orti domestici e piccole fattorie.

Le 5 cause della crisi alimentare globale


Le chiese locali sono il nostro alleato anche in questa crisi, perché conoscono i più sofferenti nei villaggi, sono presenti da anni sul posto e rimarranno a lungo, anche dopo questa crisi!


Sostieni a distanza un bambino

Grazie al sostegno a distanza aiuterai i nostri operatori e i volontari delle chiese locali a prendersi cura delle vite dei bambini che vivono in povertà.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza.

Sostieni un bambino, ora

Oppure, aiutaci con una donazione. Grazie per il tuo prezioso aiuto!

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2022 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful