20 versetti della Bibbia per i tuoi auguri di Natale

Celebra e condividi la gioia del vero significato del Natale coi tuoi cari e col bambino che sostieni a distanza, ispirandoti da questi versetti della Bibbia

20 versetti della Bibbia per i tuoi auguri di Natale


La Bibbia è ricca di buone notizie, incoraggiamenti e insegnamento. La parola di Dio è viva e potente, trasforma i nostri cuori, rinnova le nostre menti, accende la nostra speranza e rafforza la nostra fede.

Leggere e condividere i versetti della Bibbia significa condividere l’amore di Dio stesso. Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, crediamo che sia stupendo poter condividere la bellezza della nascita di Gesù come descritta dalla Bibbia.


20 versetti della Bibbia per i tuoi auguri di Natale


Per questo, abbiamo raccolto 20 versetti della Bibbia che puoi scrivere al tuo bambino sostenuto a distanza e ai tuoi cari. Speriamo che questi versetti ti aiutino a celebrare il miglior dono che il mondo abbia mai ricevuto: Gesù!


Versetti della Bibbia che annunciano la nascita di Gesù

20 versetti della Bibbia per i tuoi auguri di Natale


Michea 5:1

Ma da te, o Betlemme, Efrata, piccola per essere tra le migliaia di Giuda, da te mi uscirà colui che sarà dominatore in Israele, le cui origini risalgono ai tempi antichi, ai giorni eterni.


Isaia 7:14

Perciò il Signore stesso vi darà un segno: ecco, la giovane concepirà, partorirà un figlio, e lo chiamerà Emmanuele, che vuol dire Dio con noi.


Isaia 9:5

Poiché un bambino ci è nato, un figlio ci è stato dato, e il dominio riposerà sulle sue spalle; sarà chiamato Consigliere ammirabile, Dio potente, Padre eterno, Principe della pace.


Zaccaria 9:9

Esulta grandemente, o figlia di Sion, manda grida di gioia, o figlia di Gerusalemme! Ecco, il tuo re viene a te; egli è giusto e vittorioso, umile, in groppa a un asino, sopra un puledro, il piccolo dell’asina.


Luca 1:30-32

L’angelo le disse: “Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco, tu concepirai e partorirai un figlio, e gli porrai nome Gesù. Questi sarà grande e sarà chiamato Figlio dell’Altissimo, e il Signore Dio gli darà il trono di Davide, suo padre”.


Matteo 1:21

Ella partorirà un figlio, e tu gli porrai nome Gesù, perché è lui che salverà il suo popolo dai loro peccati.


Matteo 1:22-23

Tutto ciò avvenne, affinché si adempisse quello che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: «La vergine sarà incinta e partorirà un figlio, al quale sarà posto nome Emmanuele», che tradotto vuol dire: «Dio con noi».


Versetti della Bibbia che celebrano la nascita di Gesù

20 versetti della Bibbia per i tuoi auguri di Natale


Luca 2:10-11

L’angelo disse loro: «Non temete, perché io vi porto la buona notizia di una grande gioia che tutto il popolo avrà: “Oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è Cristo, il Signore”»


Luca 2:13-14

E a un tratto vi fu con l’angelo una moltitudine dell’esercito celeste, che lodava Dio e diceva: «Gloria a Dio nei luoghi altissimi e pace in terra agli uomini che egli gradisce!»


Matteo 2:10-11

Quando videro la stella, si rallegrarono di grandissima gioia. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria, sua madre; prostratisi, lo adorarono e, aperti i loro tesori, gli offrirono dei doni: oro, incenso e mirra.


Luca 2:7

Ed ella diede alla luce il suo figlio primogenito, lo fasciò e lo coricò in una mangiatoia, perché non c’era posto per loro nell’albergo.


Matteo 2:1-2

Gesù era nato in Betlemme di Giudea, all’epoca del re Erode. Dei magi d’Oriente arrivarono a Gerusalemme, dicendo: «Dov’è il re dei Giudei che è nato? Poiché noi abbiamo visto la sua stella in Oriente e siamo venuti per adorarlo».


Luca 1:32-33

Questi sarà grande e sarà chiamato Figlio dell’Altissimo, e il Signore Dio gli darà il trono di Davide, suo padre. Egli regnerà sulla casa di Giacobbe in eterno e il suo regno non avrà mai fine.


Versetti della Bibbia che celebrano la speranza che abbiamo in Gesù

20 versetti della Bibbia per i tuoi auguri di Natale


Matteo 12:21

E nel suo nome le genti spereranno.


Giovanni 1:14

E la Parola è diventata carne e ha abitato per un tempo fra di noi, piena di grazia e di verità; e noi abbiamo contemplato la sua gloria, gloria come di unigenito dal Padre.


Giovanni 3:16

Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.


Atti 5:31

Dio lo ha innalzato con la sua destra, costituendolo Principe e Salvatore, per dare ravvedimento a Israele e perdono dei peccati.


Filippesi 2:9-10

Perciò Dio lo ha sovranamente innalzato e gli ha dato il nome che è al di sopra di ogni nome, affinché nel nome di Gesù si pieghi ogni ginocchio nei cieli, sulla terra, e sottoterra.


Galati 4:4-5

Quando giunse la pienezza del tempo, Dio mandò suo Figlio, nato da donna, nato sotto la legge, per riscattare quelli che erano sotto la legge, affinché noi ricevessimo l’adozione.


1 Giovanni 5:11-12

E la testimonianza è questa: Dio ci ha dato la vita eterna, e questa vita è nel Figlio suo. Chi ha il Figlio ha la vita; chi non ha il Figlio di Dio, non ha la vita.


Scrivi al tuo bambino

Condividi oggi stesso un messaggio di incoraggiamento al bambino che sostieni a distanza, anche attraverso questi versetti. Puoi anche scrivere online: ci occuperemo noi di tradurre, stampare e inviare!

Scrivi ora al tuo bambino

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2022 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful